Quando in giardino la primavera si presenta: esplodono i colori delle varie essenze, che bello!
Per ottenere buoni effetti cromatici, si tratta di saper inserire essenze di arbusti, graminacee, erbacee perenni, tappezzanti, nel lasso di tempo che va da marzo a novembre, in modo che le varie macchie contamino il giardino, le aiuole di colori, per poter essere soddisfatti e godere del proprio spazio privato o aziendale. Questo può far piacere anche agli osservatori che passeggiando con voi, potranno ammirare l’ effetto delle colorazioni nel tempo che passa, modificandosi qua e là.
Tutto questo è possibile con un attento studio in base alle vs. indicazioni di altezze e di esigenze cromatiche, che verranno elaborate e proposte da verdeacqua tramite un rendering .

2

14bis

23

Gr0

IMG 20150519 114149

P1190008